Basket: Finale Thriller al PalaCecconi! La volata premia la Casa Culturale che espugna il parquet di VideoEvents.it Livorno

notizia pubblica il 27/11/2017 - ultimo aggiornamento del 27/11/2017

CASA CULTURALE SAN MINIATO:  Amerizzi 7, Baldini, Cecchini 12, Cino, Dei 18, Maggiorelli 3, Melani, Latini 5, Orsini, Passaponti 4, Tinacci 4, Vella 6

Dopo l'immeritata sconfitta, ottenuta (purtroppo) al PalaToniolo dalla Casa Culturale al termine di ben due tempi supplementari per mano del Junior Lucca, quella contro VideoEvents.it Livorno, si presentava alla vigilia sia come la trasferta del riscatto da vincere assolutamente, sia come una gara difficilissima da affrontare a causa delle qualità fisiche dei livornesi.

Fin dalla palla a due si è subito inteso quella che era la voglia e la determinazione dei ragazzi di Coach Bartoli, scesi in campo col priglio giusto sia in attacco che in difesa, senza subire la pressione fisica dei padroni di casa, soprattutto sotto canestro; trascorsi pochi minuti, livornesi costretti a ricorrere ad un minuto di sospensione per "colpa" della mano calda del play Cecchini, bravo fin dall'inizio a gestire la squadra e "bruciare" la retina sia dalla lunga distanza che dalla media, garantendo ai giallo rossi un parziale iniziale di 10 a 1. VideoEvents è però una squadra tosta e grazie alla maggior altezza a rimbalzo riesce a tornare sotto ai sanminiatesi andando a chiudere i primi due quarti in sostanziale equilibrio. 

La svolta del match, sia nel bene che nel male, si ha però nel terzo quarto quando San Miniato, dopo cinque minuti di smarrimento offensivo e uno svantaggio massimo rimediato di 9 punti, offre una grande prova di forza, soprattutto mentale e, grazie in particolare alle penetrazioni di un ispirato e fondamentale Vella ed una coppia Amerizzi-Dei in gran spolvero, riusce a chiudere il quarto in vantaggio.

L'ultima frazione scorre sul filo dell'equilibrio, con i lunghi Cino, Latini, Melani, Orsini e Tinacci a lottare su ogni pallone all'interno dell'area colorata e con i veri protagonisti rappresentati dai tiri liberi; la partita si decide in volata negli ultimi minuti proprio su questo fondamentale e, questa volta, Passaponti e compagni sono stati quasi perfetti, con percentuali molto elevate dalla lunetta. Non a caso, la gara è stata chiusa da un 2 su 2 di un Dei infallibile a 5 secondi dal termine che hanno regalato i 2 punti in palio ai pisani.

La prestazione è stata sicuramente importante anche perchè si sa, andare a vincere in trasferta a Livorno non è mai facile su nessun campo, così come poteva non essere semplice approcciare la palla a due nel modo giusto dopo gli ultimi risultati. Quello che adesso occorre, è dare continuità alla vittoria di Livorno, muovere la classifica e, soprattutto vincere in casa propria dove, per questa stagione, i giallo rossi non hanno ancora ricevuto il referto rosa....

Prossimo appuntamento: Venerdì 1 Dicembre ore 21.30 PalaToniolo contro Templari Basket Livorno

 
Copyright 2011 Casa Culturale s.c.r.l.
Piazza Pizzigoni, 5 - 56028 San Miniato Basso (PI)
sito realizzato da Navigalibero